SUDAFRICA – Tour Stella Africana

AFRICA,Sudafrica

Ogni nazione del mondo è caratterizzata da una certa varietà, ma il Sudafrica – che spazia dagli ippopotami del Limpopo River ai pinguini che popolano la zona del Capo – è un paese assolutamente unico. Esso gode i benefici della sua collocazione sulla punta meridionale del continente più affascinante del pianeta, in una regione che vanta più paesaggi di quanti ne potrebbero immortalare i teleobiettivi dei fotografi di tutto il mondo, spaziando dal deserto del Kalahari ai variopinti fiori selvatici primaverili del Namaqualand, dall’imponente Table Mountain a Cape Point, dalle colline e gole dello Swaziland alla savana brulicante di animali del Kruger National Park, senza dimenticare la parte orientale del paese, il Lesotho e il Drakens berg. Se siete attratti dalla vita nottura sudafricana, vi consigliamo di entrare in uno dei locali della vivace Long St di Cape Town, oppure di assaggiare la birra artigianale africana nello shebeen (locale privo di licenza per gli alcolici) di una township. Non dimenticate, poi, di gustare un piatto a base di pesce lungo la Garden Route, un curry nella Indian Area di Durban, una sfrigolante delizia malese del Capo o un braai (barbecue) nella natura incontaminata, accompagnando il tutto con una bottiglia prodotta dalla più antica industria vinicola esistente al di fuori dell’Europa.

Incluso nel pacchetto:

7 notti/10 giorni, trattamento come da programma

Il tour è guidato di Gruppo con guida parlante italiano. Partenza ogni lunedì dall'Italia. Possibile partenza personalizzata o di gruppo.

  • Autista parlante lingua italiana
  • Volo A/R in classe economica come da operativo voli
  • Voli interni come da operativo voli
  • Sistemazioni, trattamenti e trasferimenti come indicato nel programma
  • 2 Safari

Programma di viaggio:

1° GIORNO – ITALIA/SUDAFRICA: Ritrovo dei Signori Clienti presso l’aeroporto. Disbrigo operazioni di imbarco e partenza con volo di linea con scalo per Johannesburg. Pasti a bordo.

2° GIORNO – JOHANNESBURG: Arrivo in aeroporto, disbrigo formalità doganali ed incontro con la vostra guida parlante italiano. Trasferimento al Lesedi Cultural Village, sistemazione in camera deluxe. Ad aspettarvi una vivace accoglienza tradizionale africana, con drink di benvenuto rinfrescante. Visita del villaggio di Ndebele e del mercato artigianale, i murales di Ndelebe che decorano le pareti e il cortile.Parteciperete ad una presentazione teatrale multi-visiva sulla storia e l'origine del popolo. A seguire visita guidata delle loro cinque villaggi: Zulu, Xhosa, Basotho, Ndeble e Pedi. Assisterete anche alla tradizionale Danza Boma che si concluderà in serata intorno ad un fuoco. La cena verrà servita nel ristorante Nyama Choma con prelibatezze provenienti dal Nord Est e Sud Africa. Rientro in hotel e pernottamento.

3° GIORNO – JOHANNESBURG - LIMPOPO: Prima colazione in hotel e partenza via terra per la regione del Limpopo, arrivo e sistemazione al Karongwe Private Game Reserve (o similare) in camera standard. Il lodge è situato sulle rive del fiume Makhutswi, il trattamento è di pensione completa (tutti i pasti, i tè, i caffè e gli spuntini, i safari all'alba e al crepuscolo in Land Rovers aperte, bevande al safari del crepuscolo limitate a uno per persona con una scelta di birra locale, vino o bibita).

4° GIORNO – LIMPOPO: Giornata dedicata alle attività del lodge, trattamento di pensione completa al Lodge.

5° GIORNO – LIMPOPO - MPUMALANGA: Prima colazione e partenza per la regione del Mpumalanga, lungo la pittoresca Panoramic Route (incluse le visite a Pilgrims Rest, Bourke's Luck Potholes, Gods Window - meteo permettendo), pranzo incluso. Arrivo, cena e pernottamento al Pine Lake Inn o similare.

6° GIORNO – MPUMALANGA - JOHANNESBURG - CAPE TOWN: Prima colazione in hotel e partenza via terra per Johannesburg, sosta per il pranzo (non compreso) e arrivo all'aeroporto e disbrigo operazioni di imbarco, partenza con volo interno per Cape Town. All'arrivo all'aeroporto disbrigo operazioni di sbarco, incontro con la vostra guida parlante italiano e spiegazione orientativa della città durante il trasferimento in hotel. Arrivo e sistemazione al Protea Hotel Victoria Junction sistemazione in camera standard. Resto della giornata libera per rilassarsi, cena e pernottamento in hotel.

7° GIORNO – CAPE TOWN: Prima colazione in hotel e giro completo della Penisola del Capo con la guida italiana. Alcune delle attrazioni che vedrete oggi includono Peak Chapman, Hout Bay (dove c'è una escursione in barca inclusa all'isola di Duiker), Cape Point, la colonia del Penguin a Boulders Beach e pranzo in un Ristorante nella zona chiamata False Bay. Se le condizioni meteorologiche lo permettono avrete anche l'opportunità di visitare i giardini botanici di Kirstenbosch durante il viaggi di ritorno in hotel.Cena e pernottamento in hotel.

8° GIORNO – CAPE TOWN: Prima colazione in hotel ed intera giornata libera per effettuare escursioni facoltative. Pernottamento in hotel.

9° e 10° GIORNO – CAPE TOWN - ITALIA: Prima colazione in hotel, in orario trasfderimento in aeroporto. Disbrigo operazioni di imbarco e partenza con volo di linea con scalo per l'Italia. Arrivo disbrigo operazioni di sbarco e fine dei nostri servizi.

Operativo voli:

Partenza ogni lunedì con volo di linea Emirates da Roma - Milano - Venezia - Bologna

VOLO DA DESTINAZIONE COMPAGNIA TAX
Italia Johannesburg, Sudafrica Emirates (via Dubai) Non Incluse
Johannesburg, Sudafrica Cape Town, Sudafrica South African Airways Non Incluse
Cape Town, Sudafrica Italia Emirates (via Dubai) Non Incluse

Questi sono alcuni dei meravigliosi siti che visiterete:

L'isola di Seal Island

Seal Island, l’isola delle foche, è una piccola isola granitica, senza vegetazione né spiagge, che si trova nella parte nord di False Bay, la più grande baia naturale del Sudafrica, a pochi chilometri da Cape Town. L’isola, anche se prende il nome dalle otarie che vi si riproducono in gran numero, è rinomata per il delicato equilibrio che c’è nei suoi dintorni tra il grande squalo bianco e l’otaria orsina del Capo.

La Table Mountain

Città del Capo non sarebbe la stessa senza la maestosa presenza della Table Mountain. Le pareti, alte 1000 metri (o 1086 per la precisione) torreggiano sul centro e sui molti quartieri che circondano la circondano, e il nome Table Mountain deriva della forma piatta, simile a una tavola. Nei giorni di forte vento viene coperta da una “tovaglia” di nubi bianchissima, o table cloth.

La città di Cape Town

Cape Town è la seconda città del Sudafrica per grandezza e senza dubbio una delle più belle al mondo. Un autentico paradiso per i turisti, con il City Bowl sovrastato dall’imponente montagna, il porto, le spiagge di sabbia bianchissima e la storica Robben Island. Due siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, i colori e i profumi delle Winelands, le riserve naturali, i giardini botanici ed un waterfront straordinariamente vivo non sono che l’inizio della vostra avventura sudafricana.

L'affascinante Parco Kruger

Quando pensi al Sud Africa, viene certamente in mente il Parco nazionale Kruger. Non solo qui puoi avere un assaggio dei famosi Big Five, ma sarai circondato da centinaia di specie di uccelli, alberi secolari, fiumi tortuosi e molto altro ancora. Fondamentalmente, è il tuo one-stop shop per tutti i sogni della fauna selvatica.

Le provincia di Mpumalanga

La provincia del Mpumalanga è dominata dal Blyde River Canyon – la terza piu' profonda gola del mondo; le Sudwala Caves - le piu' antiche del mondo; ed il Kruger National Park – senza dubbio il piu' famoso parco nazionale ricco di flora e fauna del mondo. E' la seconda piu' piccola provincia del Sudafrica.

Panoramic Route God's Window

God’s Window è uno dei siti più spettacolari della Panorama Route, nella provincia di Mpumalanga. Un’infinita distesa di vegetazione lussureggiante che lascia senza fiato.

L’itinerario della Panorama Route si snoda dall’impervia catena montuosa dei Drakensberg fino al Kruger National Park, toccando i siti di God’s Window, le Bourke’s Luck Potholes, i Tre Rondavels, le cascate Mac Mac e il Blyde River Canyon: un susseguirsi di ruscelli di montagna, colline ondulate, cascate spettacolari e imponenti gole montuose.

MAPPA

Cartina e Luoghi Interesse del SUDAFRICA

Notizie Utili

  • Documenti: I viaggiatori con passaporto italiano, fino a un massimo di 90 giorni di permanenza in Sudafrica, non hanno bisogno di visto. Il passaporto deve essere in corso di validità per 30 giorni successivi alla data di rientro del viaggio e deve avere 2 pagine libere.
  • Vaccinazione: In Sudafrica non è obbligatoria nessuna vaccinazione. È soltanto consigliata la profilassi antimalarica per chi intende recarsi nella zona del Kruger Park e nelle riserve faunistiche della provincia del KwaZulu-Natal.
  • Valuta: La moneta locale è il Rand (simbolo: R o ZAR), che è diviso in 100 centesimi. I Rand sono prenotabili in diverse banche italiane, inoltre all'arrivo in Sudafrica è possibile cambiare tutte le principali valute internazionali, compreso l'Euro. Sono accettate tutte le principali carte di credito.
  • Lingua: La maggior parte dei sudafricani è multilingue e non avrete difficoltà a comunicare con la gente del posto, visto che praticamente tutti parlano inglese. In Sudafrica sono riconosciute ben 11 lingue ufficiali (afrikaans, inglese, isiNdebele, isiXhosa, isiZulu, sepedi, sesotho, seTswana, siSwati, thisvenda e xitsonga).
  • Fuso orario: Non c’è fuso orario rispetto all’ora legale italiana e un’ora in più rispetto all’ora solare italiana. Tutto il Sudafrica (UTC+2) è infatti avanti di un'ora rispetto all'Italia (UTC+1), ma la differenza si annulla quando in Italia è in vigore l'ora legale che in Sudafrica non esiste.
  • Elettricità: La corrente elettrica è a 220/240 volt e 50 Hertz al secondo. Per rasoi, asciugacapelli e altri apparecchi elettrici occorre acquistare un adattatore alle prese sudafricane (a tre innesti rotondi).

Non sono incluse nel pacchetto:

  • Le mance
  • Gli extra a carattere personale
  • Le tasse aereoportuali
  • La quota apertura pratica
  • L'assicurazione medico bagaglio annullamento (obbligatoria)
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel programma e sotto la voce “incluso”